Allarme Corsi Irregolari


Ci sentiamo in dovere di segnalare ai visitatori l'esistenza, purtroppo anche nel milanese, di palestre in cui si organizzano corsi di Kenpo a fini solo commerciali, senza cognizione di causa, senza conoscere kata e tecniche e senza movimenti corretti, provocando in questo modo solo una cattiva informazione a danno del corretto sviluppo dell'arte.

Ci sono pseudo insegnanti che aprono corsi di kenpo-karate senza una corretta preparazione alle tecniche specifiche del kenpo, insegnando una specie di karate veloce con sequenze create a caso, quindi alla fine una truffa per chi si iscrive a tali pseudo corsi convinto di apprendere davvero la disciplina. E ancora peggio, ci sono addirittura insegnanti poco credibili che si vantano di essere stati allievi dei nostri Maestri, Bevilacqua o Donati, senza invece mai essere stati certificati o autorizzati, avendo sostenuto magari solo un paio di lezioni introduttive con loro, lezioni che non sono assolutamente sufficienti a formare un kenpoka e tantomeno un istruttore.

Lo studio del Kenpo, qualunque sia lo stile, richiede anni di dedizione, pratica e applicazione costante, e la formazione di un istruttore richiede ancora di più, il completamento di un percorso ulteriore ben definito: nessuno può improvvisarsi tale solo sulla base di qualche video guardato online, o sfruttando l'infarinatura di qualche lezione sostenuta all'inizio di un percorso mai portato a termine.

Il Kenpo è una disciplina bellissima e che da risultati sorprendenti, e vogliamo che rimanga tale: per chiunque voglia studiarla con metodo e acquisirne il grande livello di abilità.

Pertanto, è importante verificare sempre la veridicità di un corso regolare scrivendo via email all'indirizzo: aikk@kenpo.it , o contattando l'Associazione Italiana Kenpo Karate attraverso il fax +39 0332 455118.

Cordialmente
La Presidenza
Associazione Italiana Kenpo Karate